La Storia

Macina d'uomini e nomi
scricchiola e brada scorteccia
scuote sconvolge scotenna
scopre e rimesce poi cola
succhi di sangue di inchiostro
colloso lucido sparso
su pagine di pagine di pagine
di pagine di pagine di pagine.



Un libro rilegato in pelle umana
un solo libro per troppe
parole scritte nel fitto
l'una sull'altra in mezzo alle altre
senz'ordine preciso
eppure in ogni ordine
leggibile sensate.

13 commenti:

  1. E' sul "sensate" che nutro dubbi atroci. L'ordine diventa forse leggibile con un decriptatore di nuova generazione, ma il rovello è in corso, l'intreccio aggroviglia corpi e destini. La Storia s'inabissa a spirale consumando gesta in-sensate dove barlumi di coscienza, di tanto in tanto, lucciolano speranza. La pelle umana di copertina si squarcia lasciando spazio a putride interiora. Forse lo scorgi perché svincolato dall'alto di un buco nero spaziale. Io soffoco di muffa. Atroce anch'essa.

    RispondiElimina
  2. Nel cosmo gelido e nero
    tra il macinare e scotennare
    non è affatto un mistero
    che nessuno ti sentirà urlare

    RispondiElimina
  3. Ma non avevo lasciato un commento??? OO

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Bozz, sei MozIntervistato prossimamente: mi mandi per cortesia una mail a mikimoz@hotmai.com? :)

    Moz-

    RispondiElimina
  5. hotmai? che sei diventato un truffofake pure tu? ahahah..

    RispondiElimina
  6. Ahaha, era hotmail, ovviamente...
    Oh ma Cosa Bozzuta è sparito??? :(

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Cosa Bozzù, ma sei vivo?
    Buon anno!

    Moz-

    RispondiElimina
  8. Mhh... nessun segno di vita... ma che succede?? Oo

    Moz-

    RispondiElimina
  9. Sparito totalmente... Oo

    Moz-

    RispondiElimina
  10. Oh, io riprovo a contattarti... sei vivo??

    Moz-

    RispondiElimina